vboxhost: WARNING! Diff between built and installed module!

Vi è mai capitato di vedere una cosa del genere?

shiba@VPCS11E7E:~$ dkms status
vboxhost, 4.2.2, 3.2.0-32-generic, x86_64: installed (WARNING! Diff between built and installed module!) (WARNING! Diff between built and installed module!) (WARNING! Diff between built and installed module!) (WARNING! Diff between built and installed module!)

Se la risposta è sì, avete installato VirtualBox, e in un qualche modo quest’ultimo s’è autoincasinato la gestione dei propri moduli per uno dei vostri kernel installati. Per risolvere dovete prima dire a DKMS che l’attuale driver deve essere rimosso:

sudo dkms remove -m vboxhost -v <versione_del_driver> -k <versione_del_kernel_incriminata>

Nell’esempio sopra <versione_del_driver> è 4.2.2 e <versione_del_kernel_incriminata> è 3.2.0-32-generic. Ora rimuoviamo davvero il driver:

sudo rm -r /lib/modules/<versione_del_kernel_incriminata>/misc

Infine reinstalliamo il modulo:

sudo dkms install -m vboxhost -v <versione_del_driver> -k <versione_del_kernel_incriminata>
Annunci

10 anni di Arch

Beh, in fondo per quanto faccia schifo a stabilità e ad affidabilità degli aggiornamenti, ha pur sempre avuto un posticino in almeno uno dei miei hard disk da ormai un bel po’ d’anni.

E soprattutto, la usavo felicemente prima che diventasse popolare tra i bimbiminkia di cui è pieno il mondo Linux oggi, che la considerano la migliore a 360° (solitamente solo perché è rolling)!

Bring TTYs back and Plymouth resolution on Sony Vaio VPCS11E7E with Ubuntu 10.04

Italiano | English

My bad, I’m in the habit not to read articles to the end.

In a terminal

sudo apt-get install v86d

then open /etc/default/grub and edit GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT and GRUB_GFXMODE as follows

GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash nomodeset video=uvesafb:mode_option=1360x768-24,mtrr=3,scroll=ywrap"
...
GRUB_GFXMODE=1360x768

then

echo uvesafb mode_option=1360x768-24 mtrr=3 scroll=ywrap | sudo tee -a /etc/initramfs-tools/modules
echo FRAMEBUFFER=y | sudo tee /etc/initramfs-tools/conf.d/splash
sudo update-grub
sudo update-initramfs -u

Thus the Ubuntu logo at boot will be at the correct resolution and you will have your TTYs back.

This guide is almost a copy and paste of the link you find in source at the bottom. If you don’t have a VPCS11E7E use that link instead of this guide.

Source: http://idyllictux.wordpress.com/2010/04/26/lucidubuntu-10-04-high-resolution-plymouth-virtual-terminal-for-atinvidia-cards-with-proprietaryrestricted-driver/

Riottenere le TTY e aggiustare Plymouth su Sony Vaio VPCS11E7E con Ubuntu 10.04

Italiano | English

Colpa mia che non leggo mai fino in fondo un articolo, era tutto spiegato.

Aprite un terminale e digitate

sudo apt-get install v86d

dopodiché aprite il file /etc/default/grub e modificate le opzioni GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT e GRUB_GFXMODE come segue

GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash nomodeset video=uvesafb:mode_option=1360x768-24,mtrr=3,scroll=ywrap"
...
GRUB_GFXMODE=1360x768

nel terminale di prima (se l’avete chiuso apritene un altro) digitate

echo uvesafb mode_option=1360x768-24 mtrr=3 scroll=ywrap | sudo tee -a /etc/initramfs-tools/modules
echo FRAMEBUFFER=y | sudo tee /etc/initramfs-tools/conf.d/splash
sudo update-grub
sudo update-initramfs -u

In questo modo la scritta “UBUNTU” all’avvio sarà alla giusta risoluzione e riavrete le console virtuali (TTY).

Questa guida è stata copiata, tradotta e adattata dal sito che trovate nelle fonti a fine post.

Note

Questa guida è adattata al VPCS11E7E per ottenere nella maniera più veloce una configurazione funzionante. Se utilizzate un altro PC, siete pregati di installare anche questo pacchetto

sudo apt-get install hwinfo

e di controllare le risoluzioni supportate tramite

sudo hwinfo --framebuffer

infine, se necessario, aggiustate la risoluzione in base alle vostre esigenze :)

Fonte: http://idyllictux.wordpress.com/2010/04/26/lucidubuntu-10-04-high-resolution-plymouth-virtual-terminal-for-atinvidia-cards-with-proprietaryrestricted-driver/