Vorrei che Canonical e Ubuntu morissero

Apro un contest dedicato esclusivamente a chi non utilizza Ubuntu e a chi sta migrando verso altri lidi, ma più precisamente a chi negli ultimi tempi ha l’abitudine di lamentarsene.

La differenza tra questi due file manager è:

  1. Nessuna.
  2. Il primo ha meno icone, il secondo ne ha di più.
  3. Il primo ha delle pitture rupestri che gli sviluppatori di questa porcata ci spacciano per font. Il secondo ha un font sviluppato evidentemente da un team di design competente e un rendering impeccabile .
  4. Se ci prendo cosa vinco?

La differenza tra questi due pannelli è:

  1. Nessuna.
  2. Il primo è in italiano, il secondo in inglese.
  3. Il primo ha dimensioni del testo tirate a culo, menù a tendina allineati alla “non c’ho voglia”, padding inesistente negli unici posti sensati, switch e check button che hanno la stessa funzionalità alternati casualmente, una disposizione degna del peggior istituto tecnico industriale maniaco del Visual Basic. Il secondo denota una maggiore organizzazione dell’interfaccia, con le descrizioni delle opzioni piacevolmente adagiate sotto al loro nome, i controlli coerentemente selezionati e ordinatamente allineati sul lato opposto.
  4. Ti rispondo solo se mi dici cosa vinco!

La differenza tra queste due implementazioni è:

  1. Nessuna. (Ma vaffanculo, va…)
  2. Il primo è più lungo del secondo.
  3. Il primo è il vecchio sistema di lancio e gestione delle applicazioni, dispersivo su due pannelli, privo dell’astrazione “applicazione” in favore di un coso per far partire e un altro per usare, caotico da mal di testa con tante finestre e tante applicazioni. Il secondo presenta un’astrazione maggiore, una razionalizzazione dello spazio per il posizionamento laterale e un maggiore controllo sullo stato e sulle funzioni dell’applicazione.

E niente, è finito qui. Sentitevi liberi di rispondere, i fortunati vincitori riceveranno in premio la felicità di sentirsi anche solo un gradino più in alto del resto delle scimmie intorno a loro.

Canonical e Ubuntu meritano di morire. Tanto voi lagnose teste di cazzo non ne avete bisogno, vivete bene anche in un mondo di interfacce schifose tirate a caso. Tutti ingegneri del codice razzisti verso ciò che invade il vostro mondo portando aspetti che non siete in grado di capire. Questo è Linux, e ogni giorno mi fa un po’ più pena.

15 thoughts on “Vorrei che Canonical e Ubuntu morissero

  1. PortaloffreedomAvvisami via e-mail della presenza scrive:

    È ora di invitare i designer dentro al mondo della programmazione. Di lavoro per loro ce ne è un sacco. Così magari i programmatori ricominciano a fare programmi che non crashano in continuazione e che magari, chissà, funzionano anche fluidi.

  2. sten_gunavvisami della presenza di mail trollose scrive:

    Ragazzi, fondiamo una società che fa linux figo così le persone lo usano e anche funzionale. Così le persone lo usano. u mad?

  3. alecive scrive:

    But my million dollar question is: what’s your point? Intuisco che il tuo messagggio sia vagamente sarcastico, ma data l’ora non ho sufficienti neuroni attivi per comprenderlo appieno.. si prega di essere schietti e chiari nella risposta :)

    • Shiba scrive:

      Niente, ho i coglioni girati. La comunità Linux mi piace quando fanno i meccanici, quando esprimono opinioni mi fanno quasi tutti schifo.

  4. Luigi scrive:

    Shiba ti adoro!!!

  5. Marco scrive:

    Sei un grande.

  6. Luigi scrive:

    Scusa Shiba…ma il secondo pannello di accesso universale (quello fatto come dio comanda per intenderci) è un mockup oppure esiste veramente?
    Chiedo perchè sulla alpha di ubuntu 12.04 ancora non me lo ha aggiornato…o meglio le schede “Udito” “Digitazione” e “Puntamento” sono ordinate, mentre la scheda “Vista” è come nell’immagine del post tutta incasinata.

  7. Bl@ster scrive:

    Hahah questo me l’ero perso :D
    Vabbeh, ma essenzialmente son tutti bravi a lamentarsi, poi quando c’è da scrivere una riga di C o anche argomentare nel più banale dei bugreport… il deserto ;)

  8. Daniele scrive:

    Un post davvero volgare e banale. Non c’è niente di male a criticare, non ci dimentichiamo che uno dei punti di forza di gnu/linux è la possibilità di scelta, e tanto gnome 3 che gnome 3-unity l’hanno affossata.

    • Shiba scrive:

      Infatti io sto criticando i sistemi che sembrano fatti da scimmie. Se tu vuoi usarli, usali, la libertà di scelta rimane.

  9. floo scrive:

    ci sono designer spinti dal bello e designer spinti dal bello razionale (molto rari, ammesso che esistano)”…

    quelli che hanno in casa canonical mi sa che sono banali designer…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...