La verità sui BoT

Per mancanza di tempo sono costretto solamente a riportare questo articolo che sottolinea come il valore dei BoT non sia MAI stato alto come ora durante il governo Berlusconi. Perciò cominciamo a smetterla di lagnarci ogni volta che si sente la parola “tasse”, senza neppure sapere come stanno le cose.

One thought on “La verità sui BoT

  1. aremblog scrive:

    “Rispetto al passato la quantità di titoli di Stato in mano ai piccoli risparmiatori non è però elevata. La maggior parte dei titoli è nelle tasche di investitori istituzionali non sottoposti all’imposta sostitutiva, ma tassati in bilancio, tramite aliquota marginale. Quindi, per loro, l’innalzamento dell’aliquota al 20% non crea grossi problemi. ”

    Appunto!!!
    E chi glielo spiega ai piccoli risparmiatori (pensionati, titolari di piccoli conti bancari che investono in proprio i loro guadagni RISCHIANDO CON I PROPRI SOLDI, ecc..) che l’aliquota passa al 20% ?
    Una volta per tutte bisogna far capire a chi ci governa che “entrare” prepotentemente ed arrogantemente nel portafogli altrui è IMMORALE, soprattutto se ciò è fatto dallo Stato che dovrebbe invece garantire che ciò non avvenga.
    Sperperato il tesoretto, a cui questo governo aveva affidato una boccata di ossigneno e di credibilità del proprio operato (ricordo che il tesoretto NON DERIVA DALLl’ATTUALE PROVVEDIMENTO SULL’EVASIONE FISCALE MA DALLA GESTIONE PRECEDENTE. SARA’ SOLO ALLA FINE DEL 2007 E NEL 2008 CHE VEDREMO I NUOVI GETTITI FISCALI!!!), passando poi al tentantivo di mettere le mani sugli interessi maturati dalle riserve di oro della Banca d’Italia (CHE RICORDO ESSERE LA GARANZIA CHE L’ITALIA HA DATO ALL’EUROPA PER ENTRARE NELLA COMUNITA’ MONETARIA EUROPEA E QUINDI NON TOCCABILI SE NON IN RARISSIMI CASI DI URGENZA INTERNAZIONALE E CMQ CONCORDATO CON GLI ALTRI STATI EUROPEI), ora è la volta delle aliquote di tassazione statale su Bot e titoli di stato…
    Fu data garanzia all’Europa che il Tesoretto doveva servire per ridimensionare il debito pubblico e fu questa la motivazione ufficiale data ai cittadini per fargli capire l’aumento delle tasse, restringimenti e tagli a settori vitali della vita amministrativa quotidiana, ruberie varie su aumenti di beni di prima necessità…con mano bassa e furtiva all’improvviso si è DECISO (chi non si è ancora capito…i sindacati???? a me risulta che la triade è stata critica e contraria!!!!) di sperperarlo per provvedimenti che AVREBBERO DOVUTO AVERE GIA’ UNA COPERTURA FINANZIARIA PRIMA ANCORA DELLA PROPOSTA DI LEGGE RELATIVA, e che spalmati in modo incoerente ed imbarazzante ( per esempio aumento al solito dipendente statale da 38,00 a 99 euro in 1 ANNO!!!, aumento delle pensioni minime di circa 15 euro fino ad un massimo di 30 !!!! e ridicolaggini varie…) non hanno fatto altro che togliere una misera goccia di acqua nel mare dei problemi dei cittadini.
    Con grande plauso della sinistra radicale che con due mani abbassa il pantalone e con una invece cerca di mantenersi la cinghia che penzola, ha creduto di fare bella figura davanti al proprio elettorato ammutolito per cotanta ineffabile e progettata (a priori) incoerenza, dicendo quindi : avete visto? abbiamo fatto qualcosa di sinistra” !!!!!.

    Ma perchè ti ho risposto? mah….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...